Nel Novembre del 1966 il Comune di Certaldo subì danni alle infrastrutture di comunicazione, lievi alla linea ferrovia, gravi alla strada comunale e alle linea di telecomunicazione.
Subiro danni gravi case sparse l’acquedotto e alcuni edifici civili in centri abitati.

Furono anche danneggiate alcune opere di regimazione fluviale.

Il Comune fu riconosciuto colpito dall’alluvione ai sensi dell’art. 1 del D.P.R. del 9 novembre 1966 in G.U. del 9 novembre n. 280.

La amministrazione di Certaldo prosegue nella ricerca di materiale audio e video, ma anche nella raccolta di testimonianze dirette, coinvolgendo le generazioni di allora e le nuove. Nel progetto, che vede coinvolto anche l’Istituto Comprensivo di Certaldo, prevede la progettazione e realizzazione di un calendario di attività di memoria e sensibilizzazione che prenderanno a riferimento proprio i materiali scaturiti da questo momento prezioso di celebrazione del 50° Anniversario dell’Alluvione.