Area Acqua Infrastrutture Territorio Ambiente

L’acqua da rispettare, l’acqua come elemento cardine del corretto equilibrio tra ambiente e collettività umana. Operano in quest’area le Istituzioni impegnate nello studio delle relazioni tra uomo e ambiente in tutte le discipline e in particolare nell’adattamento e mitigazione del rischio idraulico.

Referenti:
G. Massini, Regione Toscana – E. Paris, F. Castelli, E. Caporali, DICEA-UNIFI – A. Mazzei, Autorità Idrica Toscana –  F. Preti, E. Bresci, GESAAF – UNIFI – M. Brugioni, B. Mazzanti, Autorità di Distretto Appennino Settentrionale

Attività:

  • La Carta di Firenze un documento farà perno sul lavoro del Comitato Tecnico Scientifico Internazionale, puntando a convergere su appuntamenti di approfondimento culturale, scientifico e tecnico per tutti gli operatori a vario titolo attivi sulle gestione delle risorse idriche e sulla difesa dalle alluvioni di cittadini e del patrimonio culturale; il documento legherà Istituzioni, Cittadini, Comunità scientifica internazionale, Imprese in un percorso di partecipazione e acquisizione di consapevolezza.
  • Modello fisico del tratto urbano dell’Arno auspicato dal Comitato Tecnico Scientifico Internazionale nel Rapporto sull’incontro del 26 – 28 ottobre 2015, modello in scala, con caratteristiche da definire in un apposito studio di fattibilità e poi da realizzare sia per finalità di analisi idraulica sia per finalità di educazione e sensibilizzazione circa il rischio inondazione
  • Collaborazioni con il progetto Resolute (sito Resolute)
  • Progetto “Monitoraggio del tratto urbano del fiume Arno” –  Misurazioni della portata durante  eventi  di piena, rilievi del materiale d’alveo  e misure del trasporto solido, rilievo batimetrico del tratto urbano del fiume Arno, ad alta risoluzione del Fiume Arno da Varlungo a Signa con segnalazione di interventi di manutenzione;
  • Aggiornamento dei capisaldi altimetrici rilevati nel 1911, a cura dell’Istituto Geografico Militare
  • Convegno a Firenze  26-27 magg.2016 “Le alluvioni del 1966. Le alluvioni di oggi”
  • Convegno all’Accademia dei Lincei su “Per Firenze. La resilienza delle città d’arte alle catastrofi naturali”, dal 11 al 12/10/2016 Tutte le maggiori Accademie delle Scienze del Mondo verranno a Roma e faranno un appello per la salvaguardia di Firenze. Alla fine del convegno i partecipanti faranno un visita a Firenze.