La mostra ricorda il cinquantenario dell’alluvione di Firenze mettendo in risalto il drammatico impatto che esso ebbe sull’Istituto e Museo di Storia della Scienza.

A 50 anni dall’alluvione di Firenze, la mostra ricorda l’evento mettendo in risalto, da un lato, il drammatico impatto che esso ebbe sull’istituzione e, dall’altro, le operazioni di salvataggio e recupero degli antichi strumenti scientifici.
In mostra una selezione di strumenti alluvionati e successivamente restaurati conservati nei depositi del Museo e di volumi della biblioteca gravemente danneggiati nel 1966 affiancati da fotografie e filmati d’epoca.