50° anniversario dell'alluvione di Firenze

memoria

Arno, i “disegni brutti” raccontano. Illustrazioni di Alessandro Bonaccorsi – VIDEO

Al di là delle parole - anzi, insieme a loro - ci sono idee che trovano sintesi in linee e colori. Una narrazione per immagini che ha preso forma grazie [...]

Arno, raccontare per educare. Intervista a Monica Barni – VIDEO

«Decisi per la prima volta di utilizzare la cinepresa come una macchina fotografica. Il ricordo più bello? La solidarietà e la disponibilità di tutti». A parlare è Monica Barni, vicepresidente [...]

Arno, la fotografia diventa cinema. Intervista a Mario Carbone – VIDEO

«Decisi per la prima volta di utilizzare la cinepresa come una macchina fotografica. Il ricordo più bello? La solidarietà e la disponibilità di tutti». A parlare è il regista Mario [...]

Arno, una metafora della comunità. Intervista a Iacopo Di Passio – VIDEO

«Abbiamo raccontato, soprattutto come strumenti multimediali, la memoria e il riscatto. L'Arno? Una metafora del nostro territorio e di chi lo vive». A parlare è Iacopo Di Passio, Presidente di [...]

Arno, resistere al tempo. Intervista a Giorgio Federici – VIDEO

«Volevamo fare qualcosa che restasse. Per questo è nata una rete di collaborazione e un centro di documentazione che conserverà la memoria». A parlare è Giorgio Federici (Comitato di coordinamento [...]

Arno, l’attualità della memoria. Intervista a Federica Fratoni – VIDEO

«Mantenere salda la memoria e veicolare messaggi utili è un modo per ricordare, attualizzando il messaggio». A parlare è Federica Fratoni, assessore di Regione Toscana con delega all'ambiente e alla [...]

Arno, un amore universale. Intervista ad Alessia Bettini – VIDEO

«L'alluvione? Un momento tragico, ma ci fu una grandissima reazione da parte della città e un amore manifestato da tutto il mondo». A parlare è Alessia Bettini, assessore all'ambiente del [...]

Arno, quel viaggio lungo il fiume (che oggi fa meno paura)

L'Arno oggi è più sicuro. E' molto più sicuro che nel 1966, annus horribilis per Firenze in cui quel 4 novembre la città si svegliò in un inferno dal quale [...]

Alluvione, non c’è solo Firenze. E da Viareggio qualcuno partì col patino

È sufficiente un battito di ciglia e c'è chi è pronto a giurare che ancora oggi gli appare di fronte agli occhi una giardinetta verde della Fiat carica di pane. [...]

L’alluvione del ’66 e il trauma indelebile del ricordo

Ogni volta che si accenna all'Arno e alla grande alluvione, c'è sempre qualcuno pronto a far riemergere nuovi ricordi. Ognuno di quei frammenti di vita è talmente prezioso da essere [...]